Mercoledì, 22 Novembre 2017

header

Il blog di Carollo


 

Metafisica della moto

Metafisica della moto

Metafisica della moto

Amate la vostra moto

( e qualsiasi cosa che vi circonda )

 

Oggi affronto un argomento inusuale per il nostro mondo, ma di fondamentale importanza

Ormai tutti sanno che la materia è energia, ogni atomo è pura frequenza. Lo dicevano i mistici millenni fa, la fisica l'ha scoperto solo da qualche anno . Noi siamo composti della materia di cui è composto l'universo, di conseguenza anche noi siamo energia e frequenza, quindi tutto è connesso. La cosa più importante è che la nostra energia varia con il variare dei nostri pensieri, il pensiero positivo attiva energie positive che si espandono invariabilmente su tutto ciò che ci circonda, il nostro atteggiamento e i sentimenti generano frequenze che influenzano il mondo in cui viviamo

Quindi amate tutto, anche la vostra moto che non è solo un pezzo di ferro, ma è energia

Non parlo di feticismo, ma di atteggiamento e pensiero positivo rivolta alle cose che usate

Ciao a tutti

Cristian

Commenta (0 Commenti)

Laverda 350

Laverda 350
Questa fu una delle più tecnologiche medie cilindrate dell'epoca. 3 dischi, 4 valvole e bialbero

Cristian

Commenta (0 Commenti)

Kawasaki Z1100R

Kawasaki Z1100R
Ecco una vera rarità lo Z1100R, In Italia erano arrivate solo le Z1000R2

 

Cristian

Commenta (0 Commenti)

Suzuki RE5

Suzuki RE5
Un pezzo raro e interessante

Uno dei pochi esperimenti motociclistici con motore Wankel,. Ci hanno provato Norton , Hercules /DKW, Van Veen

Motore molto affascinante

Cristian

Commenta (1 "Commento")

Tavoni Danilo

Tavoni
Ieri sono passato a trovare  Danilo a Modena, grande artigiano che costruisce da zero il serbatoio che vi serve, tutto in alluminio battuto a mano. Un fenomeno

Cristian

Commenta (1 "Commento")